Visita guidata di Ravenna – I mosaici

Questo percorso vi porta alla scoperta dei  monumenti di Ravenna inseriti nella lista del patrimonio dell’umanità UNESCO.

Ravenna, città dei mosaici bizantini

Nel 402 l’imperatore Onorio trasferisce la capitale dell’Impero Romano d’Occidente da Milano a Ravenna, per motivi di sicurezza. Dopodiché venne nominata altre 2 volte capitale, nel 493 d.C. dall’imperatore Teodorico capitale del Regno Goto d’Italia, e, nel 540 d.C. provincia d’Italia dai bizantini. Da questo momento in poi, Ravenna è soggetta ad una notevole trasformazione, che si manifesta attraverso la costruzione di monumenti, palazzi e chiese, alcuni dei quali sono giunti, nel loro splendore, fino ai giorni nostri.

I Mosaici bizantini

Il tratto distintivo dei monumenti di Ravenna, sono, indiscutibilmente, i mosaici bizantini: Ravenna conserva, infatti, il più ricco patrimonio musivo, risalente al periodo tra il V e il VI sec. d.C. Otto monumenti, risalenti a quell’epoca, sono stati dichiarati dall’Unesco patrimonio mondiale dell’umanità.
Con questa visita guidata si visiteranno alcuni edifici che custodiscono, al loro interno, mosaici bizantini tra i più belli al mondo:
Mausoleo di Galla Placidia
Battistero Neoniano ( o degli Ortodossi)
Basilica di Sant’Apollinare Nuovo
Basilica di San Vitale
Basilica di Sant’Apollinare in Classe (solo su richiesta)

Questa visita guidata prevede il pagamento di un costo di ingresso ai monumenti. Al momento della prenotazione è, inoltre. possibile accordarsi su modifiche all’itinerario.

Prenota Online

Seleziona le date e verifica le disponibilità rimanenti

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non è disponibile.

Per richieste e informazioni compila il modulo.

Ti ricontatteremo subito







    OPPURE TELEFONA

    380 1470003